C.L.A.S.S., hub internazionale per l’innovazione responsabile fondato da Giusy Bettoni e SFASHION NET, il portale dedicato alle micro imprese di moda critica ideato da Guya Manzoni e Marina Savarese, uniscono le forze per dare un sostegno attivo alle micro imprese e portare una ventata d’aria fresca nel sistema moda.

Quando si parla la stessa lingua e si è mossi dagli stessi valori è facile incontrarsi su un percorso comune. Si può decidere di camminare da soli, oppure proseguire insieme nella stessa direzione. Questo è quello che è successo dall’incontro di C.L.A.S.S. e SFASHION NET, due realtà, la prima consolidata nel tempo e la seconda di recente nascita, che parlano di innovazione responsabile, di bellezza, di design, di tradizione, di etica e di divulgazione intelligente. E che hanno deciso di unire competenze e idee in nome di una visione della moda rivoluzionaria.

Micro imprese e designer indipendenti, il pane quotidiano di SFASHION NET, diventeranno i destinatari finali di una serie di servizi specializzati e corsi messi a punto da C.L.A.S.S., che potranno beneficiare di condizioni particolari per il reperimento di materiali in piccole quantità messe a disposizione sullo Smart Source e consulenze ad hoc. Tutto questo per supportare la crescita di questi marchi che da sempre si muovono sull’onda della sostenibilità e della produzione etica, spesso però incontrando non pochi problemi.

Attività online si alterneranno ad incontri offline, perché la relazione è quella che fa la differenza, anche nel mondo della moda.

Lo spirito e i valori nuova generazione di designer sono quello che più ci rende ottimisti sul sistema moda di domani. Per questo motivo insieme a SFASHION NET “ogni anno” sceglieremo uno o due creativi che più sono in linea con i nostri valori comuni e li promuoveremo a 360°, su tutti i nostri canali e con una attività di comunicazione mirata a partire dalle collezioni che verranno presentate a febbraio.” (Giusy Bettoni)

State connessi, ne vedremo e faremo delle belle! 😉